Kit per la rigenerazione di filetti Fervi | Per quel bullone che non tiene più

 

Vediamo come funziona e cosa contiene questa scatola “magica” che permette di rigenerare diverse misure di filetto. La procedura prevede l’allargamento del foro per inserire un inserto filettato che riporta il pezzo in lavorazione allo stato di origine; capace quindi di ricevere l’avvitatura della vite o del bullone che c’erano o di tipo identico

Una delle cose che teme di più chi svolge lavori di manutenzione e riparazione meccanica è il cedimento del filetto femmina, ovviamente non quando si tratti di un dado, ma quando si trovi nello spessore di una parte costituente un oggetto. La soluzione di allargare il foro per filettarlo alla misura superiore impone di aumentare pariteticamente la taglia del bullone e, se anche la manovra fosse consentita dalla conformazione degli accoppiamenti, quasi sempre il risultato non è valido esteticamente.

Come soluzione definitiva per questo genere di problemi, Fervi mette a catalogo una nutrita gamma di kit per la rigenerazione di filetti, capaci di fronteggiare tutte le più frequenti situazioni. Abbiamo provato il Kit riparazione filetti metrici F-Coil art. E010 che contiene 5 set completi per la rigenerazione di altrettante misure di filetto: M5, M6, M8, M10 ed M12.

Per ogni misura ci sono gli utensili necessari per l’intervento; sono una punta per trapano, un maschio, un utensile di montaggio e un attrezzo di rottura, più un certo numero di inserti filettati inox. Per svolgere il lavoro serve un trapano, possibilmente a colonna in modo da forare correttamente, e un giramaschi, non incluso nel kit.

La procedura inizia allargando il foro che presenta il filetto spanato, per eseguire una nuova filettatura di dimensioni maggiori; la fase è propedeutica per poter rigenerare il filetto con l’avvitatura di un inserto che riporta il diametro del foro alla misura originaria, ivi compresa la filettatura metrica. In questo modo il pezzo può ricevere il bullone originale, se non danneggiato, oppure uno identico nuovo.

Tutto ciò che serve per la riparazione

Il Kit riparazione filetti metrici F-Coil E010 è adatto alla rigenerazione delle filettature M5, M6, M8, M10 ed M12. Fornisce 5 punte HSS (Ø 5,2 – 6,3 – 8,3 – 10,4 – 12,4 mm), 5 maschi (M5x0,8 – M6x1,0 – M8x1,25 – M10x1,5 – M12x1,75), 5 utensili di montaggio e 5 attrezzi di rottura di misure adeguate, infine gli inserti filettati inox, che sono 25x nelle misure da M5, M6, M8, M10, e 10x nella misura M12. Attualmente il kit art. E010 è in promozione al prezzo di euro 122,00.

Una procedura semplice e intuitiva

Tempo richiesto: 1 ora.

 

  1. Verificare il diametro

    Anche se non si hanno dubbi, è sempre meglio verificare il diametro del filetto che si è spanato.

  2. Allargare il foro

    Sulla base della misura presa, si sceglie la punta del kit con il valore superiore più vicino e si allarga il foro nel pezzo da riparare.

  3. Filettare il foro

    Si filetta il foro appena allargato scegliendo il maschio in dotazione abbinato alla punta utilizzata al passo precedente. Un goccio d’olio aiuta l’azione di filettatura.

  4. Regolare l’arresto di profondità

    Si regola l’arresto di profondità con la chiave a brugola in dotazione, in modo che la parte superiore arrivi perfettamente a filo piano.

  5. Avvitare l’inserto filettato

    Si avvita l’inserto filettato corrispondente alla filettatura eseguita mandandolo a fondo sino allo scontro dell’arresto di profondità.

  6. Rimuovere l’estensione trasversale

    Con l’attrezzo di rottura si rimuove l’estensione trasversale che permette all’inserto di essere posizionato avvitandolo, ma ostruisce su un lato l’imboccatura dell’inserto; si ottiene così la totale pervietà, necessaria per il libero accesso della vite.

Articoli simili

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco