GiornalistiManutenzione e riparazione

Panca imbottita fai da te | 13 foto descritte passo-passo

0
panca imbottita
 

Uno schienale imbottito fa diventare comoda anche una panca di legno

panca di legno

Una panca di legno può presentare una seduta e uno schienale rigido. L’imbottitura risolve il problema.

Perché dovremmo realizzare una panca imbottita fai da te? Se la moderna poltrona (o sedia) in tutto legno, presenta un certa durezza al contatto con il corpo, possiamo intervenire realizzando un’imbottitura dello schienale o della seduta. Le soluzioni da adottare sono diverse, in funzione della forma e della tipologia della panca da imbottire: si può predisporre un’imbottitura fissa applicando materiali morbidi, opportunamente rivestiti con tessuti di copertura, o addirittura, sostituire un componente con un altro, adeguatamente imbottito.

I materiali da utilizzare per la panca imbottita

  • schiuma morbida di poliuretano (gommapiuma),
  • tessuti di foderatura e rivestimento, eventuale passamaneria.
  • graffatrice che ci consente di fissare, ben tesi, i tessuti di rivestimento

Imbottire lo schienale

incollare la gommapiuma

1 Fissiamo un foglio di gommapiuma da 30 mm al nuovo schienale di multistrato da 20 mm utilizzando un adesivo spray (Scopri come tagliare e incollare la gommapiuma).


imbottitura

2 Avvolgiamo il frontale dello schienale e la gommapiuma con un foglio di tessuto-non-tessuto, fissandolo con la graffatrice.

graffatrice manuale

3 Infine rivestiamo lo schienale con tessuto o con finta pelle fissandolo, anch’esso, con punti metallici sul retro.

Il rivestimento finale

rivestimento in finta pelle

1 In prossimità degli angoli ripieghiamo il tessuto su se stesso facendo attenzione a non formare grinze.

fissaggio con graffette

2 Sovrapponiamo la parte piegata su quella fissata precedentemente stendendo accuratamente il rivestimento.

pinzatrice automatica

3 Blocchiamo il tessuto con punti metallici, in modo da intercettare anche la porzione sottostante.

graffetta

4 Due punti metallici applicati in prossimità della piega d’angolo assicurano ottima tenuta nel tempo.

schienale imbottito

Quando lo schienale è terminato, possiamo collegarlo ai montanti della panca, dopo aver asportato quello preesistente, utilizzando le medesime viti che erano installate sull’originale.

Rotolo poggiaschiena in alternativa all’imbottitura

poggiaschiena

panca imbottita 12

panca imbottita 13

Per rendere più confortevole uno schienale rigido, anziché l’imbottitura, possiamo utilizzare un “salsicciotto” di neoprene, da fissare con tre strisce dello stesso materiale fermate con viti sul retro. In sostituzione dei cuscini possiamo utilizzare fogli, sempre di neoprene, da fissare alla seduta con strisce di Velcro.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Giornalisti