Esterni

Costruire serramenti fai da te di legno

14
serramenti fai da te
 

Anche senza possedere costose macchine per la lavorazione del legno possiamo costruire serramenti fai da te ad anta per finestre di ampie dimensioni

Quando una finestra è molto ampia in larghezza, occorre un’articolazione in più, dato che dividere in due parti la luce di una rilevante estensione costringe a costruire ante pesanti e difficili da manovrare e con un peso notevole, che graverebbe sui cardini in fase di apertura.

I dettagli costruttivi dei serramenti fai da te sono illustrati nelle foto di questo articolo, ma spetta a noi valutare e quindi progettare, in base al caso specifico, il dimensionamento dei telai e la tipologia di rivestimento che conviene attribuire alle ante.

Cosa serve per costruire serramenti fai da te

  • Perline di listellare di pino
  • Listelli d’abete piallato
  • Viti 3,5×40 mm
  • Colla vinilica
  • Cementite
  • Smalto
  • Doppio sistema completo di chiusura a cremonese
  • 6 cerniere per cardini
  • Ferramenta varia
materiale per costruire serramenti

Come costruire serramenti fai da te

disegno finestra di legno

Tempo richiesto: 3 ore.

  1. Preparare l’incastro

    Il telaio si assembla mediante incastri a mezzo legno. L’incastro si prepara tracciando una serie di linee parallele da incidere con la sega a dorso per una profondità non superiore al 50% dello spessore.Come costruire serramenti fai da te

  2. Preassemblamento per verificarne la corretta esecuzione

    Realizzati tutti gli incastri necessari a comporre un telaio, dobbiamo preassemblarlo “in bianco” per verificarne la corretta esecuzione. Gli incastri devono essere esattamente combacianti.Come costruire serramenti fai da te

  3. Comporre l’anta

    Le perline occorrenti a formare l’anta vanno incastrate una nell’altra. è improbabile che la misura finale coincida con un numero esatto di perline, per cui dovremo eseguire rifilature longitudinali.Come costruire serramenti fai da te

  4. Avvitiamo nei lati corti del telaio

    Blocchiamo l’insieme con morsetti e inseriamo le viti nei lati corti del telaio. Per un miglior risultato possiamo incollare le ante lungo gli incastri utilizzando colla alla caseina insensibile all’acqua.Come costruire serramenti fai da te

  5. Collochiamo i rinforzi diagonali

    All’interno dei due specchi risultanti collochiamo i rinforzi diagonali del telaio. Tali rinforzi contrastano efficacemente l’eventuale tendenza all’imbarcamento delle perline nel tempo.Come costruire serramenti fai da te

  6. Rifiniamo con lo smalto acrilico

    Trattiamo sia l’interno che l’esterno con due mani di smalto acrilico. È opportuno, prima di stendere  la seconda mano, effettuare una passata di carta vetrata a grana fine che elimina il “pelo”.Come costruire serramenti fai da te

Cerniere e cremonese per i serramenti fai da te

cerniere e cremonese
  1. Le cerniere a libro che uniscono le due ante ripiegabili vanno avvitate con i perni in sede (cerniere a perno), mantenendo le ante affiancate e in squadratura, per eseguire un perfetto assemblaggio.
  2. Nel montare la chiusura a cremonese dobbiamo controllare che la maniglia di apertura/chiusura sia a un’altezza facilmente raggiungibile. Fissiamola in posizione con viti autofilettanti.

Vedi anche

14 Commenti

  1. Vorrei realizzare un finto camino fatto diPerline di listellare di pino

    Che ne dite. . Mi date dei consigli. ?
    Grazie
    emanuele

     
    1. Buongiorno Emanuele,
      Ci lasci controllare se abbiamo già una guida “ad hoc”: se la troviamo gliela comunichiamo subito!

       
  2. Fantastico, e’ proprio quello che cercavo . Realizzare degli scuri in legno per le finestre di casa fuori città. L cm100 *150 H. Vorrei solo avere la conferma del legno e cioè , l’abete che avete indicato , va bene oppure vi è qualcosa di più resistente visto che staranno sempre all’aperto . Avete dei consigli o progetti con le misure che vi ho indicato tenendo presente che preferirei montarle direttamente con tasselli sul muro. Ah , dimenticavo , c’è anche una porta finestra L 100* 250 di altezza .Vi ringrazio per questo enorme regalo .

     
    1. Buongiorno Max,

      L’abete è perfetto, anche se richiede periodica manutenzione con l’applicazione di vernice protettiva. Altri legni molto indicati per gli esterni e quasi esenti da manutenzione sono il castagno, larice, rovere, acacia, cipresso, Per le misure che cita non abbiamo iun progetto “ad hoc” ma non sarà complicato adattarle a suo piacimento seguendo la guida.

      Cordiali saluti

       
  3. Salve!
    Che spessore/larghezza consigliate per le perline e i listelli di abete ?

    Grazie mille!

     
    1. Buonasera Roberto,

      Per entrambi 25 mm.

      Cordiali saluti.

       
      1. Salve!

        Grazie per la risposta! Perline in pino da 25mm di spessore mi sembrano difficili da reperire almeno online, oppure ho cercato male ?

        Grazie!

         
  4. Buongiorno,
    Io vorrei costruire delle persiane in legno, ma non so che tipo di legno usare e come si prendono le misure per metterle alle finestre.
    Grazie in anticipo per l’aiuto.

     
  5. Ciao ho fatto una parrte di legno con spessore 3 cm. Adesso devo fare una finestra con 2 vetri scorrevoli. Che mi consigliate considerando l’ingombro della finestra e’ di cm 150 x 80?

     
    1. Buongiorno Fabio, la parete dove si trova precisamente?

       
  6. Salve
    Devo costruire diversi portelloni per finenstre e due per porte esterne. Quali perline consigliate? L’abete e il pino vanno bene? Lo spessore di mm25 è idoneo?
    Devo monterle su chalet in legno di abete di 103 mq per cui quali cerniere usare per montarle?
    Vi ringrazio.
    Cordialità

     
  7. Buongiorno,
    Vorrei realizzare una porta scorrevole come sopra descritta per INTERNO. L’unica cosa è che vorrei realizzarla con materiale di recupero, quindi bancali. Non saprei se siano di abete o pino. Cosa mi suggerite? Posso procedere lo stesso?

     
    1. Sono entrambi legni utilizzabili per questo scopo

       
  8. buongiorno
    avendo alle portefinestre delle ante esterne scuranti, vorrei prendere spunto dai vostri suggerimenti per la costruzione di un’anta con perline, per la copertura dello scatolato in acciaio della caldaia esterna, il più possibile simile alle ante esistenti. le attuali hanno perline smussate ambo i lati (come da vostra foto a inizio spiegazione) di larghezza 10 cm e spessore 2 cm. la lunghezza dovrebbe essere di 240 cm. sono reperibili da voi ?
    grazie cordiali saluti Maurizio Ghidelli Pizzighettone CR

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Esterni