Home / Fai da te / Manutenzione e riparazione / Rinnovare camera da letto
rinnovare camera da letto

Rinnovare camera da letto

 

Poca spesa, ma tanta resa per questo intervento fai da te volto a rinnovare la camera da letto

Dopo il rinnovamento della cucina (versione 1versione 2), degli elettrodomestici e del bagno, inclusi i sanitari, cambiamo il volto della camera da letto, applicando alle superfici di legno il ciclo SottoSopra, sostituendo totalmente il colore e dando lucentezza. Infatti, anche rinnovare camera da letto è importante perché spesso caratterizzata da un insieme di mobili coordinati e con il passare degli anni finisce per dimostrare i segni dell’età, non tanto per l’usura, quanto per l’evolversi degli stili e dei gusti personali. Soprattutto se non si è badato a spese, tutti i complementi sono ancora perfettamente efficienti; i cassetti e le ante si aprono e chiudono senza giochi o inceppamenti, nessun distacco fra le giunzioni o sollevamento dei piallacci.

La giusta soluzione
Non resta che dare il via alle operazioni di rinnovamento estetico con SottoSopra di Gapi Paints. SottoSopra è un ciclo di coloritura e finitura affidato a prodotti bicomponente, epossidici e poliuretanici, che garantiscono un grandissimo potere aggrappante su tutte le superfici, anche le più difficili come ceramiche lucide, acciaio inox, alluminio grezzo, lamiera zincata e vetro, esclusi gli “impossibili”: PE (polietilene), PP (polipropilene). Il “Sotto” è un primo strato, solitamente colorato con pigmenti; questi sono dosati in grammi dalla casa per ottenere esattamente una delle tonalità a scelta fra le diverse cartelle colori. Il “Sopra” è la finitura vera e propria, anch’essa epossidica, trasparente, ma a scelta lucida, satinata o opaca, che dona profondità al colore sottostante e rende estremamente resistente ai graffi la superficie.

gapi paints

Quale prodotto usare?
Colore per Interni è disponibile in confezioni da 0,25, 0,5 e 2 litri per agevolare il risparmio ed evitare gli sprechi di prodotto. Sono disponibili inoltre 4 versioni, metallizzato, perlato, tinta unita e incolore, per poter ottenere, in abbinamento ai pigmenti Gapi, tutte le tonalità e gli effetti possibili, dal più neutro al più creativo. Per la scelta si ricorre alle ricche cartelle colore dove viene indicato con molta semplicità quali pigmenti abbinare per ottenere ogni tinta. La confezione consta di un barattolo più grande che contiene i flaconi dei componenti epossidici. Il pigmento per ottenere la tinta è fornito a parte, in boccette a grammatura calibrata per ogni misura della confezione, in modo da poter replicare esattamente la tonalità, anche in applicazioni successive.

Sgrassare le superfici

sgrassare superficie
Non è richiesta alcuna carteggiatura delle superfici da trattare con SottoSopra, né tanto meno, la rimozione di una precedente vernice; l’importante è assicurarsi che non ci siano parti in distacco o sfarinamenti, facendo una veloce passata di spugna abrasiva, ed eliminare completamente sporco e untuosità con alcool etilico.

 

Rinnovare camera da letto con Gapi Paints

ciclo sottosopra

rinnovare camera da letto 8

rinnovare camera da letto 9

  1. Seguendo le chiare istruzioni incluse nella confezione, si procede alla preparazione del prodotto, in cui si susseguono pochi e semplici passaggi, ma tutti da eseguire come indicato e con cura, per avere garanzia di un risultato eccellente. Per esempio il pigmento va versato nel barattolo del componente B e uniformato del tutto, prima di procedere.
  2. Anche il componente A va rimescolato per renderlo uniforme, poi lo si versa nel barattolo di latta, quindi si aggiunge il componente B (con il pigmento) e si prosegue a uniformare il tutto.
  3. Il barattolo B, svuotato, serve per aggiungere uno specifico quantitativo di acqua al composto, indicato da una riga nera sul fianco.
  4. Aggiunto il quantitativo d’acqua si prosegue a mescolare per rendere uniforme l’amalgama. Prima dell’applicazione il composto va fatto riposare qualche minuto.
  5. La stesura con rullo di spugna è la più semplice ed efficace; il prodotto non cola e ha una capacità coprente molto elevata.
  6. Per un’applicazione rapida e comoda, conviene lavorare su un piano, dove appoggiare i cassetti e le ante del mobile. Ideale è rimuovere le maniglie e proteggere con nastro maschera gli elementi il cui smontaggio è troppo impegnativo.
  7. L’applicazione di un colore chiaro su un fondo molto scuro dimostra l’altissimo livello coprente del Colore per Interni SottoSopra. Una seconda mano non pare mai realmente necessaria; solo quando si stende la seconda, magari semplicemente per scrupolo, ci si rende conto di raggiungere esattamente la nuance di colore prescelta. Tra la prima e la seconda stesura devono intercorrere almeno 6 ore. A meno di grossolani errori nel caricare eccessivamente il rullo di prodotto, si procede tranquillamente senza stendere teli protettivi per l’ambiente circostante.
  8. SottoSopra Pareti Mobili Pavimenti è una resina di finitura epossidica bicomponente, trasparente, incolore, all’acqua, inodore ed è certificata HACCP (prodotti e sistemi per la verniciatura di ambienti con presenza di alimenti). SottoSopra Pareti e Mobili esiste in confezioni da 0,250 litri, per coprire una superficie di 2,5 m2 e 0,750 litri per una di 7,5 m2.
  9. I componenti A e B si versano uno dopo l’altro nel barattolo di metallo e si inizia subito a mescolarli con cura (almeno per 3 minuti). Non è prevista diluizione, l’amalgama deve riposare 5 minuti prima di iniziare la stesura. Anche questo è un prodotto bicomponente, come nel caso di Colore per Interni, ma la sua finestra di apertura è maggiore: in questo caso si allunga sino a 4 ore, suscettibili di variazioni dipendenti dalla temperatura e dall’umidità dell’ambiente di lavoro.
  10. Durante la preparazione il prodotto emulsiona e assume aspetto bianco lattescente, una condizione che mantiene sin che il suo stato rimane liquido; nel corso dell’essiccazione, la reazione chimica lo trasforma facendogli assumere la totale trasparenza.
  11. -12. La stesura si effettua con lo stesso tipo di rullo della base colorata; ideale è un rullo di spugna ad alta densità. L’emulsione lattescente del prodotto ne agevola l’applicazione perché si percepisce bene l’uniformità della stesura sul colore sottostante. SottoSopra Pareti Mobili Pavimenti secca al tatto in 4 ore, si può eventualmente sovraverniciare dopo 12 ore (per la massima resistenza), raggiunge la totale stabilità in 7 giorni. Per un risultato professionale si può carteggiare leggermente SottoSopra Colore per Interni con carta abrasiva fine (400-600) dopo almeno 24 ore dall’applicazione; si spolvera con un panno inumidito, quindi si applica SottoSopra Pareti Mobili Pavimenti.

    Acquista subito ciò che ti serve per rinnovare la tua camera da letto

     

Rinnovare camera da letto ultima modifica: 2015-06-26T11:19:05+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *